Bar, pizzeria e vasca olimpionica: la nuova piscina da 3 milioni di euro

Cantieri al via nel 2018, tutto pronto nel 2019: quasi 3 milioni di euro a Breno per realizzare la nuova maxi-piscina grazie ai fondi per i Comuni di confine. A tutta la valle andranno 28 milioni

Era da tempo nella cosiddetta “lista della spesa”, l'elenco delle opere previste grazie ai fondi per i Comuni di confine (in tutto quasi 28 milioni di euro) annunciati e confermati ormai più di 6 mesi fa. All'elenco non manca Breno, che ha già programmato quattro importanti opere pubbliche: l'ascensore per il castello, la nuova piazza del mercato, il cinema Giardino e soprattutto una maxi-piscina da 3 milioni di euro. Lo scrive Bresciaoggi.

Nel dettaglio, l'investimento previsto – confermato dal sindaco Sandro Farisoglio – è di 2 milioni e 900mila euro. Un progetto a dir poco maestoso: una piscina con due vasche di cui una olimpionica, la prima riservata al pubblico generico e la seconda per attività terapeutiche e di riabilitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre ai locali di servizio (il magazzino, gli spogliatoi, le docce) il progetto prevede anche un'area ristoro, con bar e pizzeria, e pure una palestra attrezzata con un solarium esterno. Ci saranno pure i nuovi parcheggi, in tutto una cinquantina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Economia bresciana in lutto: è morto l'imprenditore Giuliano Gnutti

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in poche ore morte tre sorelle

  • Muore a soli 47 anni, tutto il paese in lutto: "Sarai sempre nei nostri cuori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento