Sorpreso con un cliente, in casa gli trovano 1.000 euro di cocaina: arrestato

Fermato dai carabinieri un 59enne residente in paese

Breno. Durante un preordinato servizio antidroga, i carabinieri hanno arrestato un 59enne residente in zona per spaccio di cocaina. 

I militari hanno sorpreso l’uomo mentre cedeva due dosi a un 50enne. Dalla successiva perquisizione dell’abitazione del pusher, i militari hanno rinvenuto ulteriori 12 grammi di cocaina (circa 1.000 euro il valore di mercato), sostanza da taglio e 600 euro ritenuti provento dell’attività illecita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo spacciatore è stato ammanettato e portato in caserma con l’accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Al termine del rito direttissimo, il giudice ha convalidato il fermo e disposto l’obbligo di firma alla pulizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento