Sorpreso con un cliente, in casa gli trovano 1.000 euro di cocaina: arrestato

Fermato dai carabinieri un 59enne residente in paese

Breno. Durante un preordinato servizio antidroga, i carabinieri hanno arrestato un 59enne residente in zona per spaccio di cocaina. 

I militari hanno sorpreso l’uomo mentre cedeva due dosi a un 50enne. Dalla successiva perquisizione dell’abitazione del pusher, i militari hanno rinvenuto ulteriori 12 grammi di cocaina (circa 1.000 euro il valore di mercato), sostanza da taglio e 600 euro ritenuti provento dell’attività illecita.

Lo spacciatore è stato ammanettato e portato in caserma con l’accusa di detenzione di stupefacente ai fini di spaccio. Al termine del rito direttissimo, il giudice ha convalidato il fermo e disposto l’obbligo di firma alla pulizia giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento