A folle velocità sullo svincolo: in auto nascondeva una montagna di droga

In manette un 34enne di Buccinasco. È finito nel mirino degli agenti della Polizia Stradale di Chiari venerdì sera e sono scattati i controlli

La droga sequestrata

Tradito prima dell'eccessiva velocità con cui viaggiava, poi del troppo nervosismo. Un 34enne di Buccinasco è finito in manette, e poi in carcere, per detenzione e spaccio di stupefacenti. L'operazione, condotta dalla Polizia Stradale di Chiari, ha portato al sequestro di ingenti quantitativi di droga (hashish, marijuana e cocaina) per un valore totale di oltre 70mila euro.

Il giovane uomo stava trasportando droga dal Milanese al Bresciano ed è stato fermato proprio a pochi chilometri dalla sua meta finale: la paletta si è alzata a Travagliato, in prossimità dello svincolo della Brebemi, lo scorso venerdì sera.

La forte velocità con cui viaggiava ha fatto scattare il controllo, il nervosismo mostrato rispondendo alle domande degli agenti ha invece motivato la perquisizione della sua auto. A borso c'erano ben 1,7 chilogrammi di marijuana, mezzo chilo di hashish, alcuni involucri di cocaina e ben 1900 euro in contanti. 

Durante il successivo blitz nell'abitazione del 34enne sono stati trovati altri 3 chili di marijuana, gli strumenti per misurare e tagliare la droga, e anche 3 mila euro in contanti. Per lui si sono aperte le porte di Canton Mombello, dove attende il processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento