Il bimbo ha fretta di nascere, mamma partorisce in ambulanza

L'eccezionale episodio nei giorni scorsi. Una nascita movimentata, ma per fortuna senza complicazioni: mamma e bambino stanno bene

Foto d'archivio

Un’ambulanza che ‘vola’ sul posto, per una chiamata d’emergenza, e una mamma che è già in travaglio, pronta a partorire. Questo l’inizio della nascita, piuttosto movimentata, avvenuta a Bovezzo venerdì sera. 

I tempi sono strettissimi, e il bimbo ha fretta di uscire. Non appena caricata la donna in ambulanza, ormai è troppo tardi: sanitari e volontari del Cosp sono ‘costretti’ a far nascere la creatura direttamente sull’automezzo medico.

Ad aiutare la donna durante il delicatissimo momento un'infermiera del Civile e la presidente del Cosp, Fabrizia di Giovanni. Nessuna complicazione, per fortuna. 

Il piccolo sta bene, ha un bel sorrisone, è nato senza complicazioni. Nessun problema anche per la mamma: entrambi sono stati ricoverati in ospedale per gli accertamenti di routine. Ancora poche ore e potranno tornare a casa, insieme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • "Come un fiore, hai perso i tuoi petali": l'ultimo saluto al piccolo Daniele

  • Una vita per la famiglia e l’azienda, morto l’imprenditore Ottavio Ghidini

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

Torna su
BresciaToday è in caricamento