Vandali scatenati a Borgosatollo: bruciate decine di cassonetti

Caccia aperta a Borgosatollo ai vandali di fine anno: in pochi giorni bruciati ben sette bidoni dello sporco, negli ultimi mesi addirittura 16. Territorio al setaccio da parte di Carabinieri e Polizia Locale

Allarme a Borgosatollo per una banda di ignoti vandali che da qualche tempo ‘tartassano’ il paese. In particolare, nelle ultime settimane, i sabotatori hanno preso di mira i cassonetti dello sporco, con un’escalation che in Comune fa davvero preoccupare.

Negli ultimi sei mesi sarebbero stati bruciati addirittura 16 cassonetti, in lungo e in largo in tutto il territorio comunale. Con apice imprevedibile negli ultimi giorni: a cavallo tra il Capodanno e i primi di gennaio infatti altri sette bidoni dello sporco sarebbero già stati dati alle fiamme.

Caccia aperta dunque agli ‘unni’ di Borgosatollo: con tutta probabilità un gruppetto di adolescenti scalmanati. Collaborazione a tutto tondo anche tra le forze di Polizia Locale e i Carabinieri della vicina stazione di San Zeno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli altri atti vandalici non mancherebbero poi veri e propri assalti ai parchi e alle aree verdi, al Parco Cantarane sarebbero stati bruciati anche i giochi per i bambini, oltre a diversi muri di abitazioni imbrattati con disegni e ‘tag’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento