Borgosatollo: rubano rame dal cimitero, arrestati

Sono stati sorpresi mentre rubavano le grondaie di rame nel cimitero di Borgosatollo durante la notte tra domenica e lunedì. Alcuni giorni fa un caso analogo a Castenedolo.

Nella notte tra domenica e lunedì due malviventi sono stati arrestati colti sul flagrante mentre rubavano le grondaie in rame dal cimitero di Borgosatollo. I due ladri, di origine rumena, di 37 e 28 anni hanno tentato di scappare e dopo aver opposto resistenza sono stati arrestati.

L'accusa è per loro di furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e violazione di sepolcro. Da una verifica nei parcheggi intorno al cimitero è stato trovato un furgone Doblò rubato ad Iseo il 20 maggio scorso, utilizzato dai due ladri per il trasporto della refurtiva.

Alcuni giorni fa un furto analago si era verificato anche nel cimitero del piccolo paese di Castenedolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, contagiati altri due bresciani: primo caso sospetto in città

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Incidente a Pozzolengo: neonato di Lonato muore in ospedale

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento