Borgo San Giacomo: 10.000 mq di bosco distrutti da un rogo

Le cause del rogo sono ancora da accertare, nessuna ipotesi è esclusa, nemmeno quella che possa essersi trattato di un piromane. Più probabile, tuttavia, la disattenzione e l'incuria di qualche persona

Grave incendio nei pressi nell'abitato di Borgo San Giacomo, località Acqualunga, in provincia di Brescia. Diecimila metri quadri di zona sotto tutela ambientale del parco Oglio Nord sono stati distrutti dalle fiamme nel pomeriggio di domenica. Le cause del rogo sono ancora da accertare, nessuna ipotesi è esclusa, nemmeno quella che possa essersi trattato di un piromane. Più probabile, tuttavia, la disattenzione e l’incuria di qualche persona.

I Vigili del Fuoco hanno lavorato per domare l’incendio per quattro ore di fila, dalle 14 alle 18. Da Orzinuovi sono intervenute tre autopompe; una da Verolanuova. L'intervento è avvenuto sotto il coordinamento dell'elicottero dei vigili del fuoco di Varese.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Orrore in paese, cane morto abbandonato in un'aiuola: "È lì da due giorni"

  • Incidenti stradali

    Violentissimo schianto sulla Provinciale: giovane centauro grave in ospedale

  • Cronaca

    Liberato dopo 3 anni: "Mi hanno drogato e rapito". Ma adesso finirà ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento