“Dammi 15.000 euro e ti guarirò dal cancro”: ma è soltanto una truffa

Arrestato il 51enne Diego Otalvaro Martines: esercitava la sua professione (abusiva) in un appartamento di Berlinghetto. Ai pazienti chiedeva migliaia e migliaia di euro

Al modico prezzo di 15mila euro, pagabili in comode rate, offriva ai suoi pazienti delle cure miracolose che di miracoloso non avevano nulla: ai malati di cancro avrebbe proposto di interrompere le cure mediche, quelle “vere”, in cambio di una terapia farlocca a base di tisane di ortica, camomilla e varie erbe diuretiche. Il sedicente guaritore è stato smascherato e arrestato dai carabinieri.

Lo scrive Bresciaoggi: in manette ci è finito il 51enne Diego Otalvaro Martines, di nazionalità colombiana e tra l’altro irregolare sul territorio italiano. Esercitava la sua (falsa) professione a Berlinghetto, frazione di Berlingo, in un appartamento di proprietà di un bresciano, che l’aveva consegnato a Martines in comodato d’uso gratuito.

L’arresto

Sabato scorso il blitz dei carabinieri, che l’hanno beccato in flagranza di reato. A far scattare le indagini la denuncia di un giovane italiano, che si era rivolto a Martines su consiglio di una conoscente nella speranza di poter aiutare il padre malato, a cui è stato diagnosticato un tumore al cervello.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

Torna su
BresciaToday è in caricamento