Berlingo: ferito dalla ringhiera di casa, morto il sindaco Dario Ciapetti

Dario Ciapetti era sindaco del paese di 2.500 abitanti dal 2004. Lascia la moglie Gabriella e quattro figli: Michele, Elisa, Veronica e Federico

Il sindaco di Berlingo (Brescia), Dario Ciapetti, 47 anni, è deceduto nel pomeriggio di oggi, lunedì 17 dicembre. Domenica mattina era rimasto vittima di un terribile incidente: mentre tentava di scavalcare il cancello di casa era scivolato e la ringhiera gli si era conficcata nell'ascella, recidendo un'arteria. Il delicato e lungo intervento chirurgico cui era stato sottoposto all'ospedale di Chiari non è bastato a salvargli la vita.

- Berlingo: in centinaia per l'ultimo addio al sindaco Ciapetti

Di rientro a casa da una seduta di jogging domenica mattina, Ciapetti si era accorto di non avere le chiavi e aveva deciso di scavalcare il cancello. Un piede in fallo, forse per colpa del ghiaccio, lo ha fatto scivolare e la punta di una sbarra della ringhiera gli si era conficcata in un'ascella, lesionando un'arteria.

Ad accorgersi dopo diversi minuti del 47enne primo cittadino riverso a terra era stato un vicino di casa, che aveva dato l'allarme. L'ipotermia aveva subito aggravato le conseguenze dell'emorragia.

Dario Ciapetti era sindaco del paese di 2.500 abitanti dal 2004. Eletto con una lista civica, aveva fatto delle tematiche ambientali il proprio cavallo di battaglia. Era membro del comitato direttivo dell'Associazione Comuni Virtuosi.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Tragico schianto in galleria: morto automobilista

    • Cultura

      Brescia: Notte della Cultura 2016

    • Cronaca

      Mazzetta da 60.000 euro: condannati imprenditore ed ex assessore

    • Cronaca

      Drogava i compagni di classe della figlia, poi li masturbava: arrestato bresciano

    I più letti della settimana

    • Drogava i compagni di classe della figlia, poi li masturbava: arrestato bresciano

    • Il Gotha dello scambismo bresciano: “Tanti i coniugi. Sì ai toys, ma niente fruste”

    • Stritolata dalle ruote di una betoniera, donna muore sul colpo

    • Seduto su una panchina, si prende a sberle da solo: portato via in ambulanza

    • Si schianta in auto contro un albero, Emanuele muore giovanissimo

    • Stroncato da un malore improvviso l'artista bresciano delle armi

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento