Orio: meningite su un volo Ryanair, profilassi per tutti i passeggeri

Il sospetto caso, riguardante un 40enne di Cremona, su un aereo proveniente da Ibiza e atterrato a Bergamo domenica sera

Sospetto caso di meningite su un volo Ryanair proveniente da Ibiza e atterrato a Orio al Serio domenica sera. Un uomo di 40 anni, che aveva già accusato sintomi di malessere durante la vacanza a Minorca, tanto da decidersi a farsi visitare presso il nosocomio locale, è stato subito ricoverato presso l'ospedale di Cremona, città dove risiede.

I medici hanno riscontrato un quadro clinico serio, compatibile con un caso di meningite di tipo batterico, anche se - per una diagnosi definitiva - saranno necessarie ulteriori analisi.

Si è comunque deciso di sottoporre a profilassi tutte le persone venute a contatto con il 40enne e, tra queste, ci sono anche i passeggeri del volo Ibiza-Orio della compagnia low cost.

Solo dieci giorni fa, un'infezione da meningococco ha causato la morte di un ragazzo di 21 anni che stava tornando dalle vacanze in Sardegna, a bordo di un treno fermato d'urgenza nei pressi della stazione di Desenzano.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento