Bergamo: tenta il suicidio, stuprata mentre è incosciente

Il delitto compiuto in un campo vicino alla pista ciclabile per Treviglio. La donna è ricoverata in Psichiatria dell'ospedale di Treviglio

L'ospedale di Treviglio, dov'è stata ricoverata la donna

E' una storia sconvolgente quella avvenuta nel giorni scorsi a Bergamo, nei pressi della pista ciclabile per Treviglio.

Vittima una signora di mezza età della Bassa Bergamasca. Dopo la fine burrascosa di un amore, la donna aveva deciso di farla finita e, senza nemmeno lasciare un biglietto d'addio al figlio, è uscita di casa e si è incamminata in mezzo a un campo di mais, dove ha ingerito un grosso quantitativo di sonniferi.

A due giorni dalla scomparsa, è stata ritrovata per caso da un contadino, in fin di vita e con pantaloni e mutandine abbassate. Distesa a terra, inerme e priva di sensi, qualcuno aveva approfittato di lei, violentandola.

Lesioni all'inguine, rilevate da una visita ginecologica, hanno confermato la violenza sessuale. La donna è ora ricoverata nel reparto di Psichiatria dell'ospedale di Treviglio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ragazzo scomparso, tragico epilogo: trovato morto in mezzo ai boschi

  • Cronaca

    Allarme ambientale dopo il rogo dei rifiuti: vietato raccogliere frutta e verdura

  • Cronaca

    Un volo di 500 metri prima di morire: la terribile tragedia di Claudio

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: anziana legata, picchiata e minacciata con un coltello

I più letti della settimana

  • La vela si chiude, parapendio precipita a tutta velocità: morto sul colpo

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • "Come un terremoto": tremano le case e la scuola, paura a San Bartolomeo

  • Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • Terribile schianto all'alba, 5 feriti e traffico paralizzato: sul posto l'elisoccorso

Torna su
BresciaToday è in caricamento