In casa e in auto cocaina per 2,5 milioni di euro: arrestati due narcotrafficanti

Trenta chili di cocaina purissima nascosti in un appartamento di Urago d'Oglio

La droga e i soldi sequestrati © Bresciatoday.it

Due narcotrafficanti di 62 e 37 anni, uno residente a Urago d'Oglio e l'altro Torino, sono stati arrestati al termine di un'operazione antidroga condotta dalla Questura e dal Comando Provinciale della Finanza di Bergamo. 

I due uomini, entrambi calabresi e pregiudicati per spaccio, sono stati notati scambiarsi qualcosa nei pressi di un parcheggio nel comune di Calcio, dal personale della Squadra Mobile e del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria.

Subito è scattata la perquisizione personale e delle loro auto, in una delle quali (una Seat Leon) erano stati occultati quasi 10 kg di cocaina. Le forze dell'ordine hanno allora proceduto alla perquisizione dell'abitazione di Urago d’Oglio, dove, grazie al supporto dell'unità cinofila della Finanza di Orio al Serio, sono stati rinvenuti altri 25 "panetti" di cocaina con un peso di oltre 29 kg. Nell’intercapedine di un mobile, sono stati inoltre trovati 34.500 euro in banconote e un bilancino di precisione.

Ad essere sequestrati, complessivamente, 40 kg di droga purissima che, una volta tagliata, avrebbe avuto un valore di mercato di oltre 2,5 milioni di euro. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento