Rapina e sequestra un camionista: arrestato imprenditore 27enne

Giorgio Grasso, proprietario di negozi di abbigliamento a Rovato e nel Bergamasco, è stato fermato dai Cc della Compagnia di Chiari dopo che in un magazzino di sua proprietà è stata ritrovata la merce rubata a un camionista

Giorgio Grasso, napoletano classe 1985 residente a Bergamo, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Chiari con l'accusa di rapina a mano armata, sequestro di persona, ricettazione e porto abusivo d’arma.

Il fermo arriva a seguito delle indagini su una rapina con sequestro avvenuta il 20 giugno scorso, in una zona tra Rovato, Telgate e Adro. Un camionista era stato aggredito e legato con delle corde da due uomini dal volto coperto che, impossessatesi del camion, ne avevano rubato l'intero contenuto: 260 quintali di materiale plastico.

Grasso è proprietario di una catena d’abbigliamento, la Fashion Project Vip, che ha negozi in provincia di Bergamo e uno anche nel Bresciano, a Rovato. Il bottino della rapina è stato ritrovato proprio nel magazzino di questo negozio.

Oltre al materiale plastico, sono state rinvenuti 50 colli di calze, forse il risultato d’una rapina nel Pavese, e una pistola. I carabinieri sono ancora alla ricerca del complice dell'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

Torna su
BresciaToday è in caricamento