La lotta di Piero Angela contro il mostro del Garda: “Solo sensazionalismo”

La fine di un'epoca, seppur breve: il mostro del lago di Garda non esiste. Lo dice il Cicap, il Comitato di Controllo sulle Pseudoscienze fondato da Piero Angela

Foto di repertorio

La fine di un'epoca, seppur breve: il mostro del lago di Garda non esiste oggi, e non è mai esistito ieri. La sentenza, per gli appassionati e i “sostenitori” di Bennie un vero macigno, è stata pubblicata dal Cicap, il Comitato di Controllo sulle Pseudoscienze fondato addirittura da Piero Angela, tra l'altro nominato pure presidente onorario.

Difficile sbagliarsi, quando c'è di mezzo la famiglia Angela. E infatti la teoria pratica della “apparizione” di Bennie sui sonar subacquei viene smentita citando i diretti interessati, in quel caso i Volontari del Garda impegnati, come di consueto, in perlustrazioni.

Nessun pesce “sospetto”, né tanto meno una qualche ipotetica creatura sottomarina: si tratterebbe insomma, si legge sul sito del Cicap, di come “per una serie di equivoci i giornali avevano riportato una versione dei fatti non conforme alla realtà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Travolta e investita da un camion sulle strisce pedonali: donna muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento