Bedizzole: aggrediscono guardie giurate durante una rapina, due arresti

I due malviventi sono stati arresti grazie alla testimonianza delle guardie giurate aggredite durante un tentativo di furto all'isola ecologica di Bedizzole

Si è conclusa con due arresti una violenta colluttazione, sfociata in rapina, tra due guardie giurate ed altrettanti malviventi avvenuta la notte di sabato nell'isola ecologica di Bedizzole, nel Bresciano.

Un 40enne ed un 39enne marocchini, regolari e già noti alle forze dell'ordine, sono entrati nell'isola ecologica per rubare del materiale. I due hanno fatto scattare l'allarme ed è intervenuta la vigilanza privata.

Le due guardie giurate sono state aggredite con violenza dai malviventi, che sono riusciti a fuggire. La testimonianza delle guardia giurate e le immediate ricerche dei carabinieri hanno permesso ai militari della stazione di Bedizzole di intercettare e bloccare i malviventi.

I due avevano una spranga di ferro, un paletto di legno ed una lampada neon, tutti strumenti usati nella colluttazione con le guardie giurate; entrambe sono dovute ricorrere alle cure mediche, una è stata ricoverata all'ospedale di Desenzano. I due stranieri, ora in carcere a Brescia, dovranno rispondere di rapina in concorso e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento