Cade nel vuoto per 200 metri: muore in Bazena

Tragico incidente in Bazena: un uomo di 57 anni residente ad Agnosine, in Valsabbia, cade nel vuoto per oltre 200 metri. Morto sul colpo

Un uomo di 57 anni - Sergio Tolentini - ha perso la vita domenica pomeriggio nella zona del Monte Ferone, in Bazena, territorio di Breno.

Sarebbe precipitato per oltre 200 metri in un dirupo, per cause ancora in corso di accertamento.

Sul posto varie squadre del Soccorso Alpino, arrivate nel primo pomeriggio. Con loro anche l'eliambulanza decollata da Bergamo, i Carabinieri di Breno e il Sagf, il soccorso alpino della Guardia di Finanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Classe 1958, abitava in Valsabbia, residente ad Agnosine. Era con un gruppo di amici, tutti escursionisti. L'incidente sarebbe accaduto mentre attraversavano un prato scosceso, dove Tolentini poi sarebbe scivolato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento