Cade nel vuoto per 200 metri: muore in Bazena

Tragico incidente in Bazena: un uomo di 57 anni residente ad Agnosine, in Valsabbia, cade nel vuoto per oltre 200 metri. Morto sul colpo

Un uomo di 57 anni - Sergio Tolentini - ha perso la vita domenica pomeriggio nella zona del Monte Ferone, in Bazena, territorio di Breno.

Sarebbe precipitato per oltre 200 metri in un dirupo, per cause ancora in corso di accertamento.

Sul posto varie squadre del Soccorso Alpino, arrivate nel primo pomeriggio. Con loro anche l'eliambulanza decollata da Bergamo, i Carabinieri di Breno e il Sagf, il soccorso alpino della Guardia di Finanza.

Classe 1958, abitava in Valsabbia, residente ad Agnosine. Era con un gruppo di amici, tutti escursionisti. L'incidente sarebbe accaduto mentre attraversavano un prato scosceso, dove Tolentini poi sarebbe scivolato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento