Doppio assalto al bancomat, ma niente bottino

La banda, composta da almeno tre malviventi - col volto coperto - prima ha tentato il colpo a Flero, poi si è spostata nella Bassa, a Montichiari

Immagine di repertorio

Un colpo in piazza e uno all'esterno del Centro Fiera del Garda di Montichiari: una banda di malviventi specializzata (ma non troppo, visto l'esito dei colpi) in assalti ai bancomat nella notte tra venerdì e sabato ha preso di mira due sportelli automatici della Banca di credito cooperativo Agrobresciano. 

Il primo colpo è stato tentato attorno alle 3:20 nella filiale di piazza IV Novembre a Flero. I rapinatori dopo avere oscurato con una bomboletta spray le telecamere di videosorveglianza della banca avrebbero voluto inserire nella fessura del bancomat la classica "marmotta" esplosiva, ma si sono dovuti arrendere non riuscendo ad aprire il bocchettone con un piede di porco.  

La banda però non si è data per vinta, e si è diretta nella Bassa, al Centro Fiera di Montichiari. Dopo avere nuovamente oscurato le telecamere, i rapinatori avrebbero tentato di scardinare l'erogatore con un piede di porco, ma hanno dovuto nuovamente desistere, non prima di avere pesantemente danneggiato lo sportello, inutilizzabile per tutti i visitatori della Fiera dell'elettronica (in programma tra ieri ed oggi). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento