Picchia i figli piccoli e violenta la moglie: arrestato 43enne

Le manette sono scattate a seguito della denuncia della moglie

Un 43enne residente a Roncadelle è stato arrestato dai carabinieri, con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della moglie e di maltrattamenti in famiglia.

Stando a quanto ricostruito dai militari a seguito della denuncia della donna, le aggressioni continuavano da oltre un anno, vittime anche i figli piccoli di 7 e 12 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’episodio più grave risale al dicembre del 2017, quando, dopo aver rinchiuso la moglie in camera da letto, il 43enne ha cercato di violentarla. L’uomo, inoltre, si rifiutava di mantenere i figli e di farsi carico delle spese familiari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

Torna su
BresciaToday è in caricamento