Picchia i figli piccoli e violenta la moglie: arrestato 43enne

Le manette sono scattate a seguito della denuncia della moglie

Un 43enne residente a Roncadelle è stato arrestato dai carabinieri, con l’accusa di violenza sessuale nei confronti della moglie e di maltrattamenti in famiglia.

Stando a quanto ricostruito dai militari a seguito della denuncia della donna, le aggressioni continuavano da oltre un anno, vittime anche i figli piccoli di 7 e 12 anni.

L’episodio più grave risale al dicembre del 2017, quando, dopo aver rinchiuso la moglie in camera da letto, il 43enne ha cercato di violentarla. L’uomo, inoltre, si rifiutava di mantenere i figli e di farsi carico delle spese familiari.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento