Salvini, Lega: "Inziano a essere un pò troppi problemi nel Pdl"

Questo il laconico commmento del capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale a Milano, Matteo Salvini

Iniziano a essere "un po' troppi" i 'problemi' nel Pdl secondo l'europarlamentare e capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale a Milano, Matteo Salvini, che commenta così l'arresto, stamani, del vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia, Franco Nicoli Cristiani.

"Tutti - afferma Salvini, che ricorda i casi di Desio, Cassano d'Adda, Buccinasco, Arese e Garbagnate - sono innocenti fino a prova contraria, ma i 'problemi' in casa Pdl iniziano a essere un po' troppi. La Lega fa molta attenzione a chi candida, speriamo in futuro lo facciano anche gli altri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento