Anziana cade e finisce in una rete paramassi: salvata dal soccorso alpino

La donna, impossibilitata a muoversi, è stata recuperata dal soccorso alpino e trasportata in ospedale dall'ambulanza.

Fonte: web

Uscita per una passeggiata, ha rischiato di non fare più ritorno a casa. È successo ieri sera ad una donna milanese di 78 anni, originaria dell’Alta Valle Camonica, che si trovava all’Aprica in vacanza, al confine tra le provincie di Brescia e Sondrio.  L’anziana era uscita con alcuni parenti nella zona di Pian di Gembro, a un certo punto ha perso il contatto e si è ritrovata fuori dal sentiero, in una zona boscosa e molto scoscesa, resa ancora più a rischio in quanto bagnata. A un certo punto è scivolata, in prossimità di una zona caratterizzata dalla presenza di rocce e salti, finendo incastrata in una rete paramassi.

L’allertamento al Soccorso alpino è giunto in serata: le squadre intervenute - otto gli uomini sul campo - si sono subito coordinate per individuare e portare in salvo nel più breve tempo possibile l’anziana. Sul posto anche Carabinieri e Vigili del fuoco. 

Una volta individuata la posizione, i soccorritori hanno raggiunto e recuperato la donna che è stata raggiunta tramite una calata di un centinaio di metri. Dopo averla stabilizzata e averla portata all’ambulanza con la barella, la donna aveva diversi traumi ma è sempre stata cosciente, i soccorritori l’hanno trasportata in ospedale dove si trova tutt’ora ricoverata.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

Torna su
BresciaToday è in caricamento