In centinaia per l’ultimo saluto a mamma Anna: “Ci mancherà tutto di te”

Tutta la comunità di Cigole si è stretta intorno ai tre figli di Anna Piccininni, la 43enne morta nel terribile incidente stradale di martedì notte a Bagnolo Mella.

©Bresciatoday.it

L’abbraccio di una comunità intera per provare a lenire il dolore di tre ragazzi rimasti improvvisamente orfani della loro mamma. Una tragedia immensa che ha segnato profondamente gli abitanti di Cigole: centinaia di persone, venerdì pomeriggio, hanno gremito la chiesa parrocchiale del paese per l’ultimo saluto ad Anna Piccininni, la 43enne morta martedì notte in un terribile incidente stradale.

Originaria di Altamura, viveva nel comune della Bassa da anni, insieme ai suoi figli: Layla di 19 anni e due gemelli, Francesco e Guido, di 14. Proprio da loro stava tornando martedì notte, dopo aver concluso il turno di lavoro come guardia giurata: mentre percorreva la 45bis ha perso il controllo della sua Opel Mokka ed è finita per schiantarsi contro un terrapieno in cemento sul ciglio della carreggiata. Un impatto devastante che non le ha lasciato scampo.

Un destino crudele “un dramma che lascia senza parole e si può superare solo grazie alla fede” ha sottolineato Don Abramo Camisani. Durante l’omelia funebre il parroco di Cigole ha ricordato la forza di Anna, che ha combattuto e sconfitto un tumore per il quale i medici le avevano dato poche speranze, rivolgendosi spesso a Layla, Francesco e Guido.

Al termine dell’omelia il toccante ricordo dalla figlia Layla, letto con voce rotta da una cugina “ Ciao mamma, sono la tua principessa. Io e te eravamo una cosa sola, mi mancherà tutto di te: le tue coccole, la tua voce, il tuo sorriso. Ti prometto di essere forte: proverò a camminare senza la tua mano e mi prenderò cura dei miei fratellini”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento