Precipita in un canalone, ragazzo muore davanti agli occhi dell'amico

La tragedia mercoledì mattina ad Angolo Terme. La vittima è un giovane bresciano di soli 22 anni

I soccorsi

Tragedia sulle montagne bresciane: un ragazzo di 22 anni è precipitato in un canalone nella zona del Monte Pora ad Angolo Terme. Un volo di 150 metri che, purtroppo, non ha lasciato scampo al giovane, di casa in Val Camonica.

Il dramma si è consumato nella tarda mattina di mercoledì. A dare l'allarme è stato un amico del 22enne: erano usciti insieme per una battuta di caccia, poi la tragica caduta. 

Da Brescia si è alzato in volo l’elicottero, con a bordo un medico e un tecnico del soccorso alpino lombardo, ma per il 22enne non c'era ormai più nulla da fare.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento