Frana in giardino dopo i temporali: 7 famiglie evacuate, in 15 senza casa

Succede a Angolo Terme, in località Terzano: 15 persone sono state evacuate dalle loro abitazioni a causa di uno smottamento avvenuto in un giardino

Foto d'archivio

L’incubo maltempo perseguita Angolo Terme: il Comune della Val Camonica, già duramente colpito dalla tempesta dello scorso 12 agosto, è stato messo alla prova dalle abbondanti precipitazioni del fine settimana. La situazione più critica si è verificata in località Terzano: sette famiglie sono state costrette a lasciare le loro abitazioni a causa di uno smottamento.

L’allarme è scattato domenica sera ed è stato lanciato da un residente: la sua abitazione era infatti rimasta senza metano, così è uscito in giardino per capire cosa stesse accadendo. Immediatamente si è accorto della voragine che si era creata nel prato, provocando la rottura di un tubo del gas.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i volontari della protezione civile, i carabinieri e il sindaco: vista la gravità della situazione - il prato era scivolato a valle per diversi di metri - è immediatamente scattata la chiusura della strada comunale che porta alla frazione e pure l’evacuazione di tre abitazioni confinanti. Sette famiglie, per un totale di 15 persone, sono state costrette a passare la notte altrove. L’allarme non è ancora rientrato, purtroppo: prima di rientrare in casa dovranno attendere il completamento dei lavori di risanamento del muro di cinta dell'abitazione dov’è avvenuto lo smottamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento