Ale non ce l'ha fatta: è morto in ospedale dopo due giorni di agonia

Alejandro Lorenzato è spirato in Rianimazione al Civile di Brescia

Alejandro Lorenzato

Non ce l'ha fatta il giovane Alejandro Lorenzato: il 18enne di casa a Desenzano è spirato nel reparto di Prima Rianimazione del Civile di Brescia dopo due giorni di agonia.

Era stato trovato in condizioni disperate all'interno di un rimessaggio di barche al Lido di Lonato. Al momento, la dinamica di quanto accaduto resta in gran parte avvolta nel mistero. 

Alejandro frequentava il Cfp di Rivoltella. Alla notizia della scomparsa, sui social sono apparsi centinaia di messaggi di cordoglio da parte di amici e compagni di scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento