Boschi spianati dal vento, si potrà fare legna gratis: tutti i dettagli

Bisogna portare via rami e tronchi prima che finiscano nei corsi d'acqua. I sindaci bresciani corrono ai ripari.

Sono centinaia gli alberi spianati dal vento nella terribile giornata di maltempo che ha devastato il Nord Italia e la nostra provincia lunedì 29 ottobre, colpendo in principal modo la Valcamonica e le sue valle secondarie.

Per evitare che rami e tronchi creino ulteriori danni, trascinati dalle prossime piogge all'interno dei corsi d'acqua, è necessario che siano rimossi il prima possibile.

Il primo cittadino di Edolo ha già dato il permesso a tutti cittadini di potersi recare nelle zone colpite e di portare via la legna desiderata, mentre a Cedegolo bisognerà presentare richiesta in municipio entro il 12 novembre. Nei prossimi giorni altri sindaci si muoveranno nella stessa direzione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchiato senza motivo alla fermata del bus: studente in ospedale

  • Economia

    Bar e pizzeria vista lago, per la prima volta arrivano imprenditori cinesi

  • Cronaca

    Furti in casa e in aziende per oltre 100mila euro: banda sgominata

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 16 al 18 novembre: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Una tragedia immensa: malore improvviso, ragazza muore a soli 17 anni

  • Panico a scuola, i bambini hanno la scabbia: "Nessuna emergenza sanitaria"

  • Beccati nudi in auto a far sesso davanti al cimitero, nei guai due giovani bresciani

  • Apre il "Nuovo Flaminia", tutti in coda per visitare il tempio dello shopping

  • Sesso orale sulla panchina del parco, due ragazzi finiscono in manette

  • Sequestrati 120 kg di carne e pesce, licenza sospesa a un ristorante di sushi

Torna su
BresciaToday è in caricamento