Boschi spianati dal vento, si potrà fare legna gratis: tutti i dettagli

Bisogna portare via rami e tronchi prima che finiscano nei corsi d'acqua. I sindaci bresciani corrono ai ripari.

Sono centinaia gli alberi spianati dal vento nella terribile giornata di maltempo che ha devastato il Nord Italia e la nostra provincia lunedì 29 ottobre, colpendo in principal modo la Valcamonica e le sue valle secondarie.

Per evitare che rami e tronchi creino ulteriori danni, trascinati dalle prossime piogge all'interno dei corsi d'acqua, è necessario che siano rimossi il prima possibile.

Il primo cittadino di Edolo ha già dato il permesso a tutti cittadini di potersi recare nelle zone colpite e di portare via la legna desiderata, mentre a Cedegolo bisognerà presentare richiesta in municipio entro il 12 novembre. Nei prossimi giorni altri sindaci si muoveranno nella stessa direzione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Peste suina, scatta l'allarme anche nel Bresciano: "Segnalate i casi alle autorità"

  • Incidenti stradali

    Incidente a Vobarno: auto nel canale, morto Angelo Bonelli di 21 anni

  • Attualità

    Jeremy Wade: "Ho catturato il mostro del Garda", è una 'bestia' di 120 chili

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 26 al 28 aprile: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • La vela si chiude, parapendio precipita a tutta velocità: morto sul colpo

  • Ragazzo scomparso, tragico epilogo: trovato morto in mezzo ai boschi

  • Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • Tragico schianto sulla Statale, morto 27enne bresciano

  • Il dramma di Giordano, ucciso da un tumore a soli 40 anni: "Per sempre nei nostri cuori"

  • Ragazza scomparsa, il terribile ritrovamento: su un pontile scarpe e vestiti

Torna su
BresciaToday è in caricamento