Follia al supermercato: minaccia di morte il direttore e sfonda l'ingresso con l'auto

L'uomo, un 48enne bresciano, voleva fare la spesa, ma il supermercato aveva appena chiuso. È stato denunciato in stato di libertà.

Foto d'archivio

Troppo presto per tirare un sospiro di sollievo: in preda a una rabbia incontrollata, il 38enne avrebbe ingranato la retromarcia entrando nuovamente nel supermercato, questa volta, però, usando la sua utilitaria come ariete. Avrebbe colpito più volte la vetrina e le porte scorrevoli, fino a sfondarle. Poi si sarebbe dato alla fuga.

Immediata è scattata la chiamata ai Carabinieri, che si sono precipitati sul posto. L'uomo è stato individuato poco dopo e denunciato: dovrà rispondere dei reati di minaccia e danneggiamento aggravato. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

Torna su
BresciaToday è in caricamento