Omicidio di Adro: Bertola ucciso dal taglio di motosega alla nuca

Per avere nuovi indizi sul giallo di via Valli, si attendono i risultati definitivi dell'autopsia sul cadavere di Franco Bertola. Intanto è stato accertato dai medici che il colpo fatale è stato sferrato alla nuca

(fonte: Teletutto)

E' stata effettuata l'autopsia sul corpo di Franco Bertola, l'agricoltore di 62 anni assassinato a colpi di roncola e motosega. L'esito finale delle analisi sarà fondamentale per avere nuovi indizi sul giallo di via Valli. I medici, intanto, hanno confermato che ha causare il decesso è stato la ferita da motasega alla nuca.

- Adro: i funerali di Franco Bertola, cercando l'assassino


Nel pomeriggio di ieri, i cani molecolari hanno setacciato il cascinale dove è stato rinvenuto il cadavere e tutta la zona circostante in cerca di tracce utili all'indagini. Sono stati perlustrati anche campi e vigneti, ma per ora non si registrano novità.

Gli inquirenti hanno interrogato in caserma i due fratelli di Franco, Giuseppe e Natale, insieme a un'altra quindicina di persone. Fu proprio Natale a scoprire lunedì mattina il corpo privo di vita del fratello, in mezzo a un lago di sangue nel capannone per i trattori adiacente al cascinale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Mara è stata uccisa di notte tra i campi, come il padre nel '93

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

Torna su
BresciaToday è in caricamento