Shopping sfrenato con i soldi della scuola: nei guai commercialista

Nei guai una professionista di Adro: in tre anni avrebbe prelevato dai conti correnti della materna di cui era segretaria quasi 170 mila euro

Foto di repertorio

Le indagini della finanza di Chiari, dirette dal luogotenente Antonio Romano, sono scattate in primavera: in pochi mesi i militari hanno ricostruito tutti i prelievi fatti dalla commercialista e come venivano spesi.

Pare che la 46enne si fosse data allo shopping sfrenato, spendendo i 169mila euro per l'acquisto di scarpe, borse, vestiti, fiori per sé e di confezioni regalo per i conoscenti. Ora rischia fino a 10 anni di reclusione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento