Arano il campo, sotto il trattore spunta una bomba: sul posto arriva l'esercito

Allarme bomba venerdì pomeriggio a Adro: due agricoltori hanno trovato un ordigno bellico della Seconda guerra mondiale sepolta nel loro terreno

Foto d'archivio

Stavano arando il campo, hanno trovato una bomba: calma e sangue freddo, hanno subito avvisato i carabinieri. Massima allerta nei pressi di via Zocco ad Adro: mentre erano al lavoro nel terreno agricolo di loro proprietà, due agricoltori hanno trovato una bomba sotto il loro trattore.

Non è esplosa, e meno male, ma tutta la zona è stata transennata, interdetta al pubblico per garantire l'incolumità pubblica e privata. È successo venerdì pomeriggio, per fortuna in  una zona di campagna. Si tratterebbe di un ordigno della Seconda Guerra Mondiale, lanciato da qualche areo. 

Ad Adro, oltre ai carabinieri di Chiari, sono arrivati  gli artificieri dell’esercito. L'ordigno è stato reso inoffensivo e trasferito altrove per essere distrutto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento