Minorenne scomparsa, svolta shock: potrebbe essersi convertita all'Islam

Svolta nelle indagini per la scomparsa della giovane Rosa Di Domenico: sulla vicenda interviene anche l'Antiterrorismo. La ragazza potrebbe essere in Medio Oriente

Sulla scomparsa della giovane Rosa Di Domenico gli inquirenti seguono anche un'altra pista: la 15enne napoletana di cui non si hanno notizie ormai da mesi potrebbe aver lasciato l'Italia ed essersi convertita all'Islam, finendo nelle grinfie di qualche gruppo integralista di stampo Isis nei Paesi del Medio Oriente. Non è più soltanto un'ipotesi: del suo caso se ne sta infatti occupando anche la sezione Antiterrorismo della Procura di Napoli.

Una storia fatta forse di solitudine e di insicurezza: la giovane Rosa Di Domenico, appunto appena 15enne, sarebbe stata adescata su Facebook dal 28enne pakistano Ali Qasib, che abitava al Villaggio Badia con i genitori e le due sorelle. Di lui si sa soltanto che se n'è andato di casa poco meno di un anno fa, lei risulta ufficialmente scomparsa dal 24 maggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

Torna su
BresciaToday è in caricamento