Crolla a terra al cimitero: morta la professoressa Rachele Minici

Aveva solo 62 anni: si è accasciata a terra al cimitero il giorno di Ognissanti. Tutta la valle piange Rachele Minici, insegnante di educazione tecnica alle medie di Edolo e Malonno

Da un paio di mesi aveva cominciato quello che sarebbe dovuto essere il suo ultimo anno di insegnamento, prima di andare in pensione. Ma il destino beffardo le ha levato all'improvviso questa soddisfazione: si è sentita male mercoledì pomeriggio al cimitero di Grevo, frazione di Cedegolo, crollata a terra a quanto sembra per un malore.

Non c'è stato purtroppo niente da fare per Rachele Minici: la nota insegnante di educazione tecnica è morta a 62 anni il giorno di Ognissanti. La piangono il marito Antonio, le figlie Fabiola e Beatrice, la sorella Elda. Abitava a Scianica di Sellero: venerdì sera è in programma una veglia di preghiera nella sua casa di Via Primo Maggio.

I funerali saranno invece celebrati sabato pomeriggio alle 15, nella chiesa parrocchiale di Grevo. Professoressa nota in tutta la Valcamonica, ha insegnato per tanti anni alle scuole medie di Edolo e di Malonno. L'istituto comprensivo di Edolo si unisce al lutto della famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

Torna su
BresciaToday è in caricamento