Il terribile incidente, poi la lotta per riprendersi: addio al maestro Daniele

Si è spento a 41 anni Daniele Comincioli: sei anni fa – nel 2012 – era stato vittima di un terribile incidente, a Molinetto di Mazzano. Sabato pomeriggio i funerali

Daniele Comincioli

Ha lottato come un leone, per sei lunghissimi anni: poi il destino ha deciso di portarselo via all'improvviso, in un giorno di primavera. Non ce l'ha fatta Daniele Comincioli, ex maestro elementare di 41 anni in passato in servizio a Brescia e a Lonato: si è sentito male domenica scorsa, un arresto cardiaco, poi giovedì mattina il suo cuore che si ferma. Per sempre.

Una storia triste, una famiglia distrutta. Lo piangono mamma Piera e papà Giacomo, il fratello Paolo: si erano tutti trasferiti da Brescia per stargli vicino, per aiutarlo nella dura lotta quotidiana con cui era costretto a convivere. Non si era infatti più ripreso dal terribile incidente del 23 febbraio del 2012 a Molinetto di Mazzano, quando era stato travolto da un Suv a bordo della sua Citroen C3.

Aveva riportato traumi gravissimi, era stato a lungo in coma: da quel giorno viveva sulla sedia a rotelle, comunicava con le dita delle mani. Abitava a Gavardo con i genitori, che avevano attrezzato la loro nuova casa su misura per lui. A poca distanza anche il fratello, che appunto aveva lasciato la città per stare vicino alla famiglia.

Di lui rimangono i bellissimi ricordi, l'eterno ricordo di Daniele. Venerdì sera è in programma una veglia funebre alla Domus Aurora di Gavardo, dalle 18.30. I funerali saranno celebrati sabato pomeriggio, alle 16 nella chiesa parrocchiale dei Santi Filippo e Giacomo. Faceva il maestro elementare alla Tito Speri di Via Trieste a Brescia, poi si era trasferito alla Don Milani di Lonato. Riposa in pace, Daniele: te lo meriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento