Fatture false, evasione milionaria: guai per un'azienda bresciana

Sotto la lente della Guardia di Finanza di Brescia è finita una società di capitali della provincia, operante nel settore del recupero e del riciclaggio dei rottami ferrosi e dei metalli

Nel mirino delle Fiamme Gialle bresciane questa volta è finita un'azienda che si occupa del recupero e del riciclaggio di rottami ferrosi e  di altri metalli. Al termine delle verifiche, i finanzieri hanno riscontrato una rilevante evasione fiscale: si parla di quasi 3 milioni di euro.

L'attività ispettiva si è concentrata sull'analisi dei costi sostenuti dalla società di capitali con sede nella nostra provincia. In particolare i militari hanno 'spulciato' tra le carte relative all''acquisto di materiali ferrosi. Gli accertamenti hanno messo in luce come la ditta facesse affari in 'nero'.

Per coprire gli acquisti in nero pare venissero utilizzate false fatture, emesse da una seconda società. Stando a quanto ricostruito, solo nel periodo compreso tra il 2008 e il 2011, nella contabilità aziendale erano stati annotati falsi documenti fiscali per un importo superiore ai 6,5 milioni di euro. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mazzette per le case finite all'asta: arrestati un immobiliarista e un ex dirigente sanitario

  • Economia

    Nel cuore della valle, affacciato sulla ciclabile: il bar-chiosco dei ciclisti cerca un gestore

  • Cronaca

    Una vita per la famiglia e l’azienda, morto l’imprenditore Silvano Antonini

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 24 al 26 maggio: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento