Ha ucciso due imprenditori in Maddalena: in carcere ex buttafuori bresciano

L’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Brescia

Nella serata di lunedì, carabinieri e agenti della Polizia di Stato hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Brescia a carico di Andrea Volonghi, ex buttafuori di Torbole Casaglia condannato all’ergastolo a seguito del rigetto del ricorso in Cassazione.

Il provvedimento costituisce l’epilogo giudiziario delle indagini condotte a suo tempo dalla Squadra Mobile cittadina, sul duplice omicidio commesso il 23 giugno 2011 ai danni degli imprenditori macedoni Hristo Uzunov e Salija Ekrem, i cui corpi furono ritrovati nel mese di ottobre successivo nella zona boschiva della Maddalena. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento