Terremoto 20 maggio 2012: nel Bolognese 300 persone senza casa

Per alcune di loro si parla di evacuati, con casa inagibile. Molti invece sono cittadini che non si sentono al sicuro nelle proprie abitazioni

epicentro-5Saranno circa trecento le persone che a Crevalcore - il paese più lesionato dal terremoto in provincia di Bologna, anche se in maniera inferiore rispetto ad altri comuni del modenese e del ferrarese - passeranno la notte nelle palestre di un centro sportivo.

- Terremoto in Emilia 20 maggio: 6 morti, 50 feriti
- Terremoto 20 maggio: la spiegazione dei sismologi

Per alcune decine di loro si parla di evacuati, cioé di gente costretta a lasciare la propria casa perché dichiarata inagibile. Molti invece sono cittadini che non si sentono al sicuro nelle proprie abitazioni, impauriti soprattutto dopo la scossa del pomeriggio. E' quanto è emerso dal vertice in prefettura a Bologna convocato dal prefetto Angelo Tranfaglia.

- Terremoto 20 maggio: un conto corrente di solidarietà



(fonte: Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Strangolata al parco: fermato ragazzo di 29 anni, è accusato di omicidio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento