Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Uccidono un capriolo a fucilate, poi vanno in giro portandoselo nello zaino

Sono stati entrambi denunciati per abbattimento illegale i due cacciatori di Vobarno intercettati mercoledì della Polizia Provinciale, nella zona di Treviso Bresciano
Torna a Uccidono un capriolo a fucilate, poi vanno in giro portandoselo nello zaino

Commenti (5)

  • signori viviamo in un mondo dove la vita umana non ha più valore quindi come si può pensare che venga rispettata quella animale?? ci sono casi al mondo in cui una donna in gravidanza viene letteralmente sventrata ammazzata solo per soddisfare stupide scommesse sul sesso del bambino, dunque come si può pensare che ci sia rispetto verso gli animali ?!! signori smettiamola di negare o minimizzare ciò che di veramente grave succede intorno a noi. Cominciamo col combattere le questioni gravissime, poi una volta risolte queste, il resto verrà automaticamente. Se la società è completamente allo sbando feroce ed assassina non è possibile pretendere che certe cose non accadano. Signori per favore rendiamoci conto di cosa sta succedendo... per favore!

  • Basta che si armano di fucili da caccia e segugi, e due coglioni si credono di essere cacciatori. Sai che grandi cacciatori, che atto "eroico" uccidere una giovane femmina di capriolo stando nascosti in un capanno. Questi due idioti non sono migliori di quei delinquenti che massacrano elefanti, rinoceronti e altri animali per il semplice gusto di uccidere e distruggere. Dovrebbero esserci leggi che gli diano l'ergastolo, così la smettono di distruggere la fauna terrestre senza la necessità di sfamare la prole o si sopravvivere.

  • Chi non ha rispetto nella vita altrui, è un individuo pericoloso per se e per chi gli vive accanto.

  • galera

  • Ma che gli tolgano la licenza di caccia a vita aste me..

Torna su
BresciaToday è in caricamento