Pulizie di primavera: la cura della casa per combattere le allergie

Breve guida alle pulizia di primavera, e non solo: come combattere al meglio le allergie dentro e fuori casa. Piccoli trucchi anche per chi abita a Brescia

Con la primavera ormai già ben avviata torna d'attualità il tema delle allergie, dentro e fuori casa. L'allergia è una malattia del sistema immunitario caratterizzata da reazioni eccessive causate da particolari anticorpi (tra cui le reagine) nei confronti di sostanze abitualmente innocue, come i celeberrimi pollini (ma poi c'è la polvere, gli animali domestici, sono davvero un'infinità). E se per affrontare la “pioggia” di allergie all'esterno c'è poco da fare, esistono invece tanti piccoli trucchetti per provare ad affrontare al meglio la problematica, per prevenire e limitare i sintomi.

Tanti consigli pratici sono disponibili sul portale Wikihow: il primo in assoluto è quello di impostare una routine settimanale di pulizie, che preveda ad esempio il lavaggio di tutta la biancheria da letto e delle tende in acqua molto calda e detersivo ipoallergenico. Altro consiglio utile: tenere d'occhio la polvere, e a mali estremi estremi rimedi magari eliminare moquette e tappeti.

Lavare e pulire regolarmente

Prima regola d'oro, da non dimenticare mai: lavare e pulire regolarmente. Meglio utilizzare solo detergenti naturali, che non contengano candeggina o composti di ammonio: seppure molto diffuse, queste sostanze sono note per il rischio di scatenare reazioni allergiche. Altri suggerimenti: la già citata routine settimanale di pulizia, l'eventualità di procurarsi un aspirapolvere con filtro Hepa, elettrodomestico attrezzato con un filtro in grado di rimuovere e intrappolare anche le microparticelle. 

Basta allergeni

Mettere in ordine è sicuramente uno dei primi trucchi per eliminare il rischio di accumulo di allergeni. Incredibile ma vero, può funzionare anche l'astuto posizionamento di zerbini, a tutte le porte d'ingresso: i tappetini raccoglieranno e bloccheranno buona parte degli allergeni più fastidiosi. Altro consiglio, ma l'abbiamo già scritto: meglio rinunciare alla moquette e ai tappeti interni alla casa.

La qualità dell'aria

Aria viziata, si dice: ma certo non basta aprire le finestre una volta ogni tanto. Sono tanti gli elementi che possono provocare fastidi o allergie, a cominciare dai diffusori elettrici o i deodoranti per ambiente. Meglio qualche rimedio naturale, come ad esempio piante d'appartamento specifiche (come la comune edera) che sono in grado di assorbire alcune tossine. Sul tema della climatizzazione, è meglio ricordarsi di cambiare periodicamente i filtri dell'aria. E magari installare ulteriori e più efficaci ventole di scarico. In ultimo, ma non per importanza: le finestre. Vanno aperte, eccome: ma senza esagerare e soprattutto negli orari giusti. Quindi meglio evitare di aprirle tra le 10 e le 15, gli orari in cui si concentra la maggior presenza di polline nell'aria.

Imprese di pulizia a Brescia

A mali estremi, estremi rimedi. Se tutto questo non basta, non è peccato chiedere aiuto a chi di pulizie se ne intende. Gli esperti del mestiere, che quel mestiere fanno: anche a Brescia sono tante le imprese di pulizie che offrono servizi anche domestici. Di seguito un breve elenco, raccolto sulla base delle recensioni positive dei clienti.

  • Impresa di pulizie Schiavone – Corso Palestro 50 – 030 3773631
  • Candor Impresa di pulizia – Via Pietro da Cemmo 3 – 030 46456
  • Impresa di pulizie Iriada – Via Torricella di Sotto 88 – 340 6178433
  • Montini Group Impresa di pulizie – Via Cipro 58 – 030 2452963
  • Puntoservice – Via Rose 24 – 030 2429364
  • Brixia Rinnova – Viale Duca degli Abruzzi 44 – 030 3530808

Potrebbe interessarti

  • Stop agli aloni su specchi e finestre: ecco come lavare i vetri di casa

  • Valle Camonica e lago di Garda tra le località turistiche dove investire nel mattone

  • Crisi di Governo e aumento dell'IVA: quanto costeranno le bollette di luce e gas

I più letti della settimana

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

  • Stop agli aloni su specchi e finestre: ecco come lavare i vetri di casa

  • Condizionatore in casa e amici a 4 zampe: 10 consigli utili per il loro benessere

  • Affitto gratis per gli over 70 in regola con i pagamenti: ecco come funziona

  • Valle Camonica e lago di Garda tra le località turistiche dove investire nel mattone

Torna su
BresciaToday è in caricamento