In primavera aprono i rifugi: la meraviglia delle montagne bresciane

Sono ben 54 i rifugi accreditati sulle montagne bresciane, su un totale di 219 in Lombardia: ecco le strutture che riaprono per la primavera-estate

La primavera è arrivata, finalmente: sembravano davvero finite (incrociando le dita) le fastidiose piogge di maggio, e soprattutto le basse temperature. Bentornato dunque all'Anticiclone delle Azzorre, mai così atteso, giusto in tempo per organizzare la bella stagione in montagna: neanche a farlo apposta, giusto in tempo per l'apertura estiva dei rifiugi. Sono tanti, tantissimi anche in terra bresciana, e appena oltre confine.

Alcuni di questi sono dei veri pezzi di storia dell'alpinismo lombardo, aperti da decenni se non addirittura da oltre un secolo: punto di riferimento per viandanti e malghesi, nei tempi che furono, e oggi tappa obbligate (e affezionate) per appassionati scalatori, amanti del trekking, escursionisti esperti o meno esperti, famiglie e bambini. I rifugi bresciani in tutto sono 54, su un totale di 219 rifugi accreditati in tutta la Lombardia.

Non solo rifugi

A parte il comodo bivacco, un'occasione per rifocillarsi e perché no per passare la notte, i rifugi offrono anche tante iniziative di intrattenimento, degustazioni di piatti tipici locali (sarà questo il must dell'estate 2019) ed eventi di ogni tipo, musicali e culturali. Un programma come sempre molto ricco, e quest'anno forse ancora di più: per informazioni e approfondimenti sulla programmazione basta un clic a questo link.

I rifugi bresciani

Mettetevi comodi, prendete carta e penna, oppure salvate la pagina tra i preferiti, prendete le misure per un rapido screenshot: insomma, fate quello che volete, purché le vostre antenne (e la vostra attenzione) siano al massimo livello, pronti per un breve viaggio tra i numerosi rifugi delle montagne bresciane, con le loro localizzazioni, sia nel dettaglio che la loro catena montuosa, che per comodità utilizzeremo nella suddivisione dei rifugi nostrani. Pronti via, si comincia.

Adamello

Sull'Adamello si trovano i rifugi Adamè, in Val Adamè, Alla Cascata in Val Paghera, Cai Cedegolo sul Monte Colombè, Da Maria sulle Malghe Volano, Garibaldi al lago Vernoccolo, Gheza in Val Braone, Gnutti in Val Miller, Lissone in Val Adamè, Loa ai Piani di Loa, Malga Sain in Val Gallinera, Maria e Franco sul Passo Dernal, Petitpierre sul Corno d'Aola, Premassone in Val Malga, Prudenzini in Val Salarno, Secchi al lago della Vacca, Stella Alpina a Fabrezza, Tassara sul Bazena.

Baitone

Sul Baitone si trovano i rifugi Baitone, sul lago Baitone, Occhi all'Aviolo sul lago Aviolo, Tonolini alla Conca del Baitone, il Val Malga nell'omonima valle.

Alpi Orobie

Sulle Alpi Orobie si trovano i rifugi Bonali-Ducoli, al Passo Torsoleto, Brandet in Val Brandet, Campione al Passo campelli, Campovecchio in Val Campovecchio, Iseo in Concarena, Laeng sul Pizzo Camino, San Fermo sul Corno di San Fermo.

Ortles-Cevedale

Sul massiccio di Ortles-Cevedale si trovano i rifugi Al Lago del Mortirolo, sul Mortirolo, Berni al Passo Gavia, Bles sulla Corna di Bles, Bonetta al Passo Gavia, Bozzi sul Montozzo, Valmalza in Val delle Messi.

Prealpi Bresciane

Sulle Prealpi Bresciane si trovano i rifugi Almici, sul Monte Guglielmo, Alpini Passo Nota lungo l'omonimo passo, Blachì 2 sul Pezzeda, Campiglio di Cima in Val di Campiglio, Cimosco nell'omonima località, idem Croce di Marone e Crocedomini, poi Medeletto al Passabocche, il Monte Stino sull'omonima montagna, Nasego sulla Sella di Nasego, Palmarusso al Corno del Bene, Piardi al Colle di San Zeno, Pirlo sul Passo Spino, Sant'Emiliano sull'omonimo monte, il Valdaione nell'omonima località, il Valtrompia a Pontogna. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento