"Nadia Toffa è morta": sciacalli di internet, l'ennesima bufala sulla showgirl

La notizia è stata diffusa domenica, poi subito smentita: “Questi fake devono sparire dalla circolazione”, scrive Nadia Toffa su Twitter

Foto da Instagram

Ancora una bufala, l'ennesima, sulla morte di Nadia Toffa. Pubblicata dal portale lastampa.tv, che ovviamente non c'entra nulla con il prestigioso quotidiano torinese La Stampa, che pure si è dissociato pubblicamente. “Nadia non ce l'ha fatta: addio alla conduttrice televisiva di Italia 1 Le Iene che lottava contro un tumore”: questo si leggeva sul web, poche righe per raccontare di un decesso che in realtà non c'è mai stato.

Notizia prontamente smentita da tutti i canali ufficiali, e dalla stessa Toffa: “Questi fake devono sparire dalla circolazione – scrive la showgirl su Twitter – Fanno danno a tutti, compresi i lettori”. Un atto di vero sciacallaggio: Toffa da tempo lotta contro il cancro. E purtroppo non è la prima volta che i “bufalari” scrivono della sua (falsa) morte.

Il commento de La Stampa

“Da mesi abbiamo chiesto alle autorità di bloccare lastampatv.it – scrive invece la redazione de La Stampa – perché diffonde fake news con una grafica simile al nostro sito. Domenica ci ha attribuito un odioso articolo su Nadia Toffa, che è del tutto falso. A Nadia un grande abbraccio e tutta la nostra solidarietà”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Poveracci, sono solo dei poveri frustrati. Purtroppo internet da spazio proprio a tutti , purtroppo....

  • Siete solo delle merde buffoni speriamo che vi venga qualche brutta malattia

  • Cavolo la vogliono proprio morta questa donna.vergognoso

  • manica di falliti..

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

  • Cronaca

    Orrore in paese, cane morto abbandonato in un'aiuola: "È lì da due giorni"

  • Incidenti stradali

    Violentissimo schianto sulla Provinciale: giovane centauro grave in ospedale

  • Cronaca

    Liberato dopo 3 anni: "Mi hanno drogato e rapito". Ma adesso finirà ai domiciliari

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento