Mille Miglia, gioielli d'epoca all'asta: vendute 14 auto per 4 milioni di euro

Lunedì l'asta di vetture storiche fuori mercato organizzata da Finarte

Una delle auto battute all'asta

Sogni su 4 ruote: auto d'epoca rare, fuori dal mercato da molto tempo e da un passato sportivo documentato. Non sono solo quelle che sfilano tra le vie del centro della città, pronte per partecipare alla corsa più bella del mondo.

I bolidi della Mille Miglia sono inavvicinabili per la maggior parte del persone comuni, ma per qualcuno quel sogno è diventato realtà: sono i fortunati, e decisamente abbienti, vincitori dell'asta andata in scena lunedì pomeriggio al Museo Mille Miglia.

Sul tappeto rosso hanno sfilato una cinquantina di modelli di splendide auto storiche, quasi tutte con le carte in regola per partecipare potenzialmente alla Freccia Rossa, e selezionate dalla casa d'aste milanese Finarte che ha organizzato l'evento.

Una lista lunga, lunghissima, di veri gioielli d'epoca, alcuni davvero unici e introvabili, ma solo 14 di loro avrebbero trovato un acquirente e in tutto sarebbero stati sborsati ben 14 milioni di euro. 


 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento