Giro d'Italia: una figurina Panini dedicata a Ponte di Legno, città d'arrivo del 'tappone'

La sedicesima tappa della corsa rosa, in programma mercedi 28 maggio, si chiuderà nella località della Val Camonica

Partenza da Lovere, arrivo a Ponte di Legno, dopo aver affrontato Mortirolo e Gavia. Come sempre le montagne bresciane saranno protagoniste del Giro D'Italia e con tutta probabilità saranno decisive per il podio finale. Il giorno da segnarsi in agenda è mercoledì 28 maggio: per la prima volta, dal lontano 1971, Ponte di Legno sarà città d’arrivo di una tappa - la sedicesima - del Giro d’Italia.

Tutti i dettagli della tappa e degli eventi correlati sono stati già svelati e ai sindaci delle due località sono state anche consegnate le maxi-figurine dedicate alle due località. Figurine da collezionare, insieme a quelli degli atleti che prenderanno parte alla corsa, e attaccare all'album "Panini Giro d'Italia 102" che da pochi giorni si trova nelle edicole di tutto lo Stivale.

La raccolta è composta da 414 figurine adesive e 73 card bifacciali: per le figurine c’è un coloratissimo album di 64 pagine, ricco di informazioni e statistiche sulla storia della manifestazione e sull’edizione 2019, mentre per le card è previsto un pratico astuccio-contenitore, che può funzionare anche da porta doppie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la piccola Nina: "Vola per sempre amore mio, la mamma arriva presto"

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • "Amore mio, sposiamoci", ma in realtà gli deve un debito per la cocaina

  • 13enne ruba 9mila euro in casa propria, poi subisce la rapina da due amici

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

  • Infarto nel parcheggio dell'ospedale: morto ex preside e sindaco bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento