Buste con proiettili a Marco Bonometti: è sotto scorta

Il presidente di Confindustria Lombardia sotto attacco probabilmente per la mancata istituzione della zona rossa nel Bergamasco

Marco Bonometti - Ansa Flavio Lo Scalzo

Durante la fase iniziale della pandemia, a inizio marzo, si era esplicitamente detto contrario all'isolamento di Alzano e Nembro. Ora, a distanza di quasi quattro mesi, Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia, è sotto scorta probabilmente per questo motivo. Ne dà notizia il Giornale di Brescia, secondo cui l'imprenditore sarebbe sotto protezione (con una scorta di due agenti) da lunedì, a seguito della ricezione via posta di due buste contenenti altrettanti proiettili, recapitate nella sede bergamasca di Confindustria.   

Bonometti è stato recentemente ascoltato dalla Procura di Bergamo che sta indagando sulla mancata istituzione della zona rossa ad Alzano e Nembro. Proprio per scongiurare tale possibilità, l'imprenditore ha ammesso di essersi interfacciato con i vertici di Regione Lombardia, d'accordo con lui sulla linea delle chiusura delle aziende su base volontaria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Confindustria emise addirittura un comunicato mettendo nero su bianco il proprio auspicio: “Il Consiglio di Presidenza di Confindustria Lombardia, riunitosi ieri in via straordinaria e presieduto da Marco Bonometti, ritiene quindi indispensabile la necessità di tenere aperte le aziende, dando continuità a tutte le attività produttive e alla libera circolazione delle merci, poiché interrompere oggi le filiere significherebbe perdere il mercato di appartenenza e chiudere imprese di territori a forte vocazione export vuol dire dare all’estero un segnale di mancata capacità produttiva difficile da recuperare nel breve periodo.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento