Per chi ha lottato contro il Covid, notti da sogno gratuite nei resort extra-lusso

La proposta del gruppo Lefay: 100 notti di soggiorno gratuito nelle strutture di Gargnano e di Pinzolo per tutti gli operatori sanitari

Vacanze da sogno in regalo agli operatori sanitari impegnati nella dura lotta al Covid-19: lo propone il gruppo Lefay Resort, che gestisce due strutture extralusso sul lago di Garda e sulle Dolomiti. Nel dettaglio, l'azienda offrirà in tutto 100 notti di soggiorno gratuito, in giorni infrasettimanali, a medici, infermieri e operatori sanitari in genere che in questi mesi hanno dovuto affrontare la peggiore emergenza sanitaria degli ultimi 100 anni (dai tempi dell'influenza spagnola).

Già a partire dal 25 giugno sarà possibile prenotare il soggiorno gratuito al Lefay Resort & Spa Dolomiti, aperto nell'estate scorsa a Pinzolo, nella ski-area di Madonna di Campiglio, a seguito di un investimento di ben 65 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Porte aperte, invece, per il Lefay Resort & Spa del lago di Garda, a Gargnano, considerata da anni una delle migliori strutture d'Europa nel segmento luxury del settore benessere e relax. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare allo 0365 441700 oppure inviare una mail a reservation@lefayresorts.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento