Nella Rsa morti 38 anziani e una dipendente: "Colpa dei tamponi arrivati dopo 6 settimane"

Dall'inizio dell'epidemia nella Rsa di Ghedi sono spirati 38 anziani. Tra le vittime c'è anche un'operatrice socio-sanitaria. Da venerdì tutti i dipendenti saranno sottoposti ai test sierologici

La casa di riposo di Ghedi

Una dipendente di 58 anni - Daniela Piovani - è morta in ospedale, dopo aver lottato contro il Covid-19. Un’altra è ancora ricoverata e sta combattendo la sua battaglia. Dall’inizio dell’epidemia sono morti 38 dei 109 ospiti. Anche la casa di riposo di Ghedi, come tante altre Rsa della nostra provincia, è stata travolta dalla tsunami Coronavirus. E i carabinieri del Nas hanno già effettuato i controlli, chiedendo una relazione dettagliata di quanto è accaduto e delle misure prese per arginare il contagio. 

L’emergenza non è ancora rientrata, come spiega il presidente della Rsa Gabriele Girelli, anche se la situazione sembra migliorare: “Da Pasqua in poi sembra che la morsa si stia allentando, ma il condizionale è d’obbligo. Stiamo perdendo la nostra storia e i nostri nonni: più che abbandonati siamo impotenti. In media si registrano 30-35 decessi all’anno, nel solo mese di marzo ne abbiamo avuti 38. Come struttura abbiamo fatto tutto il possibile per arginare i contagi, chiudendo fin dal 24 febbraio sia la Rsa sia il centro diurno. Da allora le visite non sono più state ammesse: era l’unica decisione che potessi prendere in autonomia per arginare i contagi. I tamponi dovevano esser fatti subito, non a fine marzo, ma non è certo dipesa da me questa scelta”.

Quanti sono gli ospiti contagiati?

“Solo quando l’Ats ci ha autorizzato, poco prima di Pasqua, abbiamo potuto sottoporre al tampone 82 dei nostri ospiti, e una ventina sono risultati positivi. Gli anziani che hanno il Coronavirus sono stati isolati in un reparto che abbiamo appositamente creato, avvalendoci anche della collaborazione di un infettivologo dell’ospedale Civile. Non solo. Coloro che sono risultati negativi al primo giro di tamponi tra pochi giorni verranno sottoposti al test sierologico: li abbiamo acquistati a spese nostre.”

L'operatrice socio-sanitaria Daniela Piovani potrebbe essere stata contagiata nella Rsa? Aveva sempre lavorato con i dispositivi di protezione?

Abbiamo oltre 100 dipendenti e non li conosco tutti di persona. Da quello che mi risulta, la signora Piovani ha lavorato nella struttura solo 5 giorni dall’inizio dell’epidemia, perché era in malattia per altre problematiche di salute. Noi abbiamo fatto il possibile per tutelare i dipendenti: come tutti all’inizio abbiamo faticato a reperire i Dpi, ma avevamo il minimo indispensabile (guanti e mascherine). Grazie all’aiuto delle aziende del territorio abbiano poi acquistato tute, visiere e maschere per far fronte all’emergenza. Faccio le mie più sentite condoglianze alla famiglia della nostra dipendente, come a tutte quelle colpite dai lutti. 

I dipendenti sono stati sottoposti a tampone o a test seriologico? A partire da quando?

Dal 20 al 25 marzo siamo stati autorizzati ad effettuare i tamponi al personale che aveva sintomi o era a casa in malattia. Mentre la circolare di Ats che ha premesso di eseguire i tamponi a tutti i dipendenti è uscita lo scorso venerdì. Circa il 15-20% dei tamponi effettuati sui sintomatici o malati è risultato positivo. Anche tutti i dipendenti saranno sottoposti ai test sierologici che abbiamo acquistato. 

I Nas hanno perquisito la struttura, è a conoscenza di un'inchiesta in corso?

"Sono venuti la settimana scorsa a fare un sopralluogo e, ovviamente, non ci hanno detto nulla. Ci è stato chiesto solo di inviare una relazione per spiegare per filo e per segno quali provvedimenti abbiamo adottato. Che io sappia non c’è nessun inchiesta aperta."

E' vero che un reparto è stato trasformato per accogliere malati Covid positivi?

"Noi non abbiamo mai aderito alla richiesta di Regione Lombardia: abbiamo semplicemente isolato i nostri anziani positivi. Non eravamo e non siamo in grado di accogliere pazienti Covid-19 dimessi dagli ospedali."


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

Torna su
BresciaToday è in caricamento