Tagli al trasporto pubblico locale, ridotte le corse extra urbane

Lo rende noto l’Agenzia del Tpl di Brescia

Per far fronte alla perdurante incertezza sulla disponibilità delle risorse pubbliche necessarie a garantire lo svolgimento dei servizi di Trasporto pubblico locale per l’anno in corso, come peraltro già segnalato, il Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia del TPL di Brescia rende noto che si è reso necessario procedere ad una riduzione dei servizi extraurbani del TPL a partire da domenica 9 giugno 2019, data di avvio dell’orario estivo e fino all’entrata in vigore dell’orario invernale 2019-20 che prenderà il via con la riapertura delle scuole ai primi di settembre.

La rimodulazione dei servizi in questione comporterà complessivamente un risparmio dell’ordine di 400.000 euro ed è stata predisposta in coordinamento e con la positiva collaborazione delle Società del Consorzio Trasporti Brescia Sud e del Consorzio Trasporti Brescia Nord, affidatarie dei servizi in questione, ponendo attenzione a minimizzare i disagi per la clientela interessata.
 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Alla scoperta del Sentiero delle Grotte, gioiello nascosto del Lago d'Iseo

I più letti della settimana

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

  • Malore al volante, scende dall'auto e muore: addio a Mauro Cirimbelli

  • Lui è in gravi condizioni, rischia di morire: marito e moglie sposi in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento