Tagli al trasporto pubblico locale, ridotte le corse extra urbane

Lo rende noto l’Agenzia del Tpl di Brescia

Per far fronte alla perdurante incertezza sulla disponibilità delle risorse pubbliche necessarie a garantire lo svolgimento dei servizi di Trasporto pubblico locale per l’anno in corso, come peraltro già segnalato, il Consiglio di Amministrazione dell’Agenzia del TPL di Brescia rende noto che si è reso necessario procedere ad una riduzione dei servizi extraurbani del TPL a partire da domenica 9 giugno 2019, data di avvio dell’orario estivo e fino all’entrata in vigore dell’orario invernale 2019-20 che prenderà il via con la riapertura delle scuole ai primi di settembre.

La rimodulazione dei servizi in questione comporterà complessivamente un risparmio dell’ordine di 400.000 euro ed è stata predisposta in coordinamento e con la positiva collaborazione delle Società del Consorzio Trasporti Brescia Sud e del Consorzio Trasporti Brescia Nord, affidatarie dei servizi in questione, ponendo attenzione a minimizzare i disagi per la clientela interessata.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

Torna su
BresciaToday è in caricamento