Metropolitana: una nuova copertura per la fermata della Stazione

Conclusi i lavori di posa della nuova copertura delle scale d'accesso alla metropolitana della Stazione di Brescia. Del Bono" Quest'opera chiude un percorso faticoso di riqualificazione dell'area". Prossimi interventi in via Togni

La nuova copertura della scalinata

Nuova, ed elegante, veste per le scale che conducono alla fermata Stazione della metropolitana di Brescia. La copertura, in acciaio e vetro, è stata inaugurata ufficialmente martedì pomeriggio alla presenza del Sindaco di Brescia Emilio Del Bono e dell'assessore alla Mobilità Federico Manzoni.

È la decima, e la più grande, realizzata in città: il tocco finale che ultima i lavori di abbellimento e riqualificazione della stazione, cominciati nel 2013 nelle sale interne, e proseguiti sul piazzale e sulle banchine. A pochi mesi dall'apertura al pubblico del collegamento tra la fermata della metro e la stazione e del nuovo sottopasso riservato ai viaggiatori, la giunta Del Bono festeggia un altro traguardo raggiunto: la realizzazione della copertura della scalinata.

"Se guardassimo le foto di 5 anni fa e quelle odierne avremmo la percezione di essere in due posti diversi - ha commentato il sindaco - . Siamo partiti da una situazione degradata e oggi, grazie ai lavori effettuati, la stazione torna ad essere un luogo dignitoso, in linea con le altre città Europee"

I lavori, cominciati lo scorso ottobre, sono stati portati a termine da Brescia Infrastrutture Srl senza mai dover ricorre alla chiusura della fermata e senza così creare eccessivi disagi ai viaggiatori. Costo totale dell'operazione, che ha riguardato anche il rifacimento del rivestimento delle scale, circa 250 mila euro.

La struttura è uguale a quella delle coperture realizzate nelle altre fermate della metro della città:  è costituita da massicce travature in acciaio a sezione variabile e sorretta da pilastri snelli. Il tutto 'mascherato' da una piramide 'specchiante' rovesciata.

Gli interventi nell'area non sono ancora finiti, promette Del Bono: "Stiamo lavorando ad una nuova mobilità della zona Nord della stazione per rendere l'accesso ai veicoli, pubblici e privati, più semplice e meno caotico".  Non è finita qui: "Nel bilancio 2019 è già stata prevista una somma da destinare alla riqualificazione di via Togni" fa sapere l'assessore Manzoni.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • È inutile rivestire le scale per farle apparire più belle, se tutto intorno c’è me*da quando ti giri. Ripulire la stazione dalla feccia piuttosto

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Attualità

    Colpo grosso al tabaccaio: gioca 3 euro al Superenalotto e ne vince più di 40.000

  • Incidenti stradali

    Terribile carambola sull'ex Statale: tre vetture coinvolte, grave un bimbo di 2 anni

  • Cronaca

    Falsi investimenti per oltre 5 milioni di euro: "Truffati decine di risparmiatori"

I più letti della settimana

  • 300 chili di pesci morti, è una strage: nel lago una rete abusiva di quasi 1 chilometro

  • Muore senza eredi diretti: 2,5 milioni a lontani parenti, agli amici e al suo paese natale

  • "Luci misteriose tra le nuvole": allarme Ufo nei cieli sopra le scuole

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Stroncato da un improvviso malore, Paolo Comini trovato morto in casa

  • Marito tradito se la prende con l'amante della moglie, preso a pugni in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento