Brescia: in Maddalena in bici, ma senza pedalare, con la linea 6

I bus della linea 6 saranno dotati di portabici per consentire a tutti di raggiungere la vetta del monte cittadino

Dopo il grande successo riscosso la scorsa estate, torna il servizio speciale di Brescia Trasporti dedicato agli amanti dello sport e dell’aria aperta: per l’intera durata del servizio estivo gli autobus della linea 6, che da giugno a settembre collega il centro città con la sommità del Monte Maddalena, saranno attrezzati con un portabici.

La dotazione – resa possibile dalla nuova legge sulla mobilità ciclistica (legge n. 2 del 2018), che ha modificato il Codice della Strada prevedendo che anche sugli autobus di linea sia possibile installare appositi portabiciclette – è stata introdotta per la prima volta a giugno del 2018 per andare incontro alle richieste dei molti che si recano sulla Maddalena per fare attività fisica all’aria aperta. 

Come funziona il servizio

Utilizzare il servizio è semplicissimo: basta caricare a bordo la propria bici e pagare un biglietto aggiuntivo, il cui costo è pari a quello di una normale corsa in Zona 1 (€ 1,40). Gli autobus dotati di tale equipaggiamento saranno resi riconoscibili dall’apposito pittogramma collocato su di essi, uguale a quello collocato presso le fermate abilitate alle operazioni di carico e scarico.

Le operazioni di carico e scarico delle biciclette potranno avvenire, a cura dei proprietari delle stesse, esclusivamente presso le seguenti fermate:  largo Zanardelli ovest (capolinea) fermata n.2056; via Panoramica, 2 (angolo distributore Agip) fermata n.692; via San Gottardo fronte capolinea fermata n.887; Monte Maddalena (capolinea) fermata n.788
 

Potrebbe interessarti

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Coffin Nails: le unghie a ballerina, la moda del momento

  • Ats Brescia: Commissione medica per le patenti di guida

  • Brescia: ecco come ottenere un alloggio in una casa popolare

I più letti della settimana

  • Incidente stradale a Orzinuovi, morta ragazza di 20 anni

  • Droga, scarsa igiene, lavoratori irregolari: chiusa discoteca

  • Terribile incidente stradale: grave una ragazza, code chilometriche

  • Imprenditore fermato con 20 grammi di cocaina: "Lavoro troppo, mi serve"

  • Cade nel dirupo con la bici, 50enne muore sotto gli occhi dell'amico

  • Maltrattamenti e parolacce, bambini a digiuno: tre maestre d'asilo sotto accusa

Torna su
BresciaToday è in caricamento