Scavi in piazza per il nuovo parcheggio, spunta uno scheletro di 3.000 anni fa

Succede a Breno: durante i lavori per il rifacimento di piazza Ronchi e la realizzazione del parcheggio interrato è stato trovato uno scheletro risalente alla preistoria. Al lavoro i tecnici della Soprintendenza

I lavori in piazza Ronchi (fonte: Instagram)

Nuovo scavo e altro ritrovamento sotto piazza Ronchi a Breno: gli archeologi impegnati sul posto dopo il ritrovamento, qualche mese fa, di alcuni reperti risalenti all'età del Bronzo, si sono imbattuti in uno scheletro. La scoperta lunedì durante gli scavi effettuati nella vicinanze del bar Unione: lo scheletro è stato scovato a 4 metri di profondità, in buono stato di conservazione, e in posizione supina: si trovava lì da tremila anni, sarebbe infatti da attribuire all'età del Ferro.

Potrebbe non essere l'unico, per questo gli archeologi della Soprintendenza continuano a scavare nella zona, dove in pochi mesi sono trovati parecchi reperti preistorici (pezzi di muro, il selciato di una strada): scoperte affascinanti e preziose che però stanno rallentando e non poco i lavori di riqualificazione della piazza e di costruzione del nuovo parcheggio interrato.

Il cantiere, avviato lo scorso ottobre, procede infatti a rilento a causa delle dovute ispezioni degli archeologi della Soprintendenza. I lavori, stando alle previsioni, si concluderanno con tre mesi di ritardo il prossimo luglio. Il progetto, dal costo di 1 milione e 200mila euro, è stato interamente finanziato con i fondi dei Comuni di Confine senza alcun esborso da parte dell'amministrazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Cesareo d’urgenza in ospedale, mamma e figlia muoiono durante il parto

Torna su
BresciaToday è in caricamento