Il paese si allaga: mezzo metro d'acqua anche al centro commerciale

Danni e disagi anche in Valtenesi per la bomba d'acqua di martedì sera: a Padenghe la piazza invasa dall'acqua, evacuato il Simply, a Moniga si allaga il porto e una frana sfiora una villa

Copyright © Bresciatoday.it

Non solo Valsabbia: anche il Basso Garda ha pagato dazio per il maltempo. Certo le due ondate non sono paragonabili: si parla di milioni di euro di danni da una parte, di qualche decina di migliaia dall'altra. Ma anche in Valtenesi, e in particolare a Padenghe e Moniga, non sono mancati i disagi a seguito della bomba d'acqua piovuta martedì sera tra le 19.30 e le 20.30.

Ha piovuto per mezz'ora, fortissimo: tanta pioggia come da tempo non si vedeva. E i tombini sono tracimati, i torrenti e i rii esondati: conseguenza diretta sono stati i numerosissimi allagamenti, case e cantine ma anche negozi e supermercati. A Padenghe il Simply di Via Meucci è stato fatto letteralmente evacuare poco prima delle 20 (c'erano pochi clienti, per fortuna).

Sempre a Padenghe non pochi i problemi al centro commmerciale all'aperto di Piazza D'Annunzio: faceva ancora chiaro quando tutti i negozi della piazza erano già stati invasi da almeno 30 centimetri di acqua. Tra questi anche la Forneria con il Bar: sul posto è stata fatta intervenire una ditta specializzata, che ha lavorato fino alle 2 e ha poi ripreso all'alba del giorno dopo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

Torna su
BresciaToday è in caricamento