Selfie, urla e pianti di gioia: centinaia di ragazzine 'folli' per Benji & Fede

Come di consueto il firmacopie del duo pop modese ha convogliato migliaia di giovanissime al centro commerciale Freccia Rossa

Benji & Fede al Freccia Rossa: l'abbraccio a una fan davanti a migliaia di giovanissimi

Calca, lacrime e grida. Gli ingredienti base di una ricetta di successo per il centro commerciale 'Freccia Rossa': domenica pomeriggio, sul palco allestito per le grandi occasioni, sono saliti Benji & Fede, la coppia più amata e acclamata dai millennials

Il duo pop modenese è ormai un abitué del polo commerciale cittadino: ogni volta che Benjamin Mascolo e Federico Rossi mettono piede in galleria fuori e dentro la struttura si scatena il delirio. Il loro affezionatissimo pubblico di ragazzine è pronto a tutto - pure a sopportare interminabili ore di coda - pur di trascorrere qualche secondo con loro, poterli abbracciare e baciare, scattare selfie da condividere sui Social e farsi firmare la copia del nuovo album.

L'occasione che ha portato i due cantanti modenesi ad affrontare l'ennesimo bagno di folla è il firma copie della nuova edizione del loro terzo album ("Siamo solo Noise - Limited edition" ) grazie al quale, ma ormai non è più una novità, hanno conquistato la vetta della classifica delle vendite.

Canzoni semplici che raccontano di storie e problemi quotidiani come quelli delle migliaia di adolescenti che da anni ascoltano i brani del duo modenese, nato grazie ad Internet, regalandogli una fama e un calore davvero unici. 

Come al solito non sono mancati i pianti:  fiumi di lacrime hanno bagnato le guance di molte delle ragazzine che non hanno voluto perdersi la grande occasione di passare qualche secondo a stretto contatto con il loro beniamini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento